Marina Italiana  Sommergibile Todaro (credits foto Sestini)

Koala sub

Il sistema antinquinamento Koala-Sub è oggi installato come Standard per la qualità dell’aria nei sommergibili italiani della Classe Sauro.
Prima sono state eseguite misurazioni sulle concentrazioni dei composti organici (Total VOC, sostanze chimiche con un legame S-O, composti dell’azoto, monossido di carbonio, anidride carbonica e diversi solventi organici) presenti in aria all’interno dei sottomarini durante la navigazione di routine. I campionamenti similari eseguiti con l’impianto di purificazione attivo, hanno rilevato che il sistema Koala-Sub è capace di purificare l’atmosfera del sommergibile, anche durante le operazioni di “Snorkeling” (l’operazione periodica di ricambio con aria fresca che è spesso causa di un temporaneo aumento dei livelli degli inquinanti nell’atmosfera del sommergibile).

Approfondisci »

L’installazione del disinquinatore Koala-Sub equivale ad un notevole incremento dei ricambi d’aria efficaci, tale da ricondurre entro limiti di accettabilità anche ambienti inquinati (senza necessità di provvedere ad ulteriore trattamento termico dell’aria necessaria all’aumento dei ricambi esterni), con un effetto di filtrazione del particolato e di rapido abbattimento della Carica batterica totale (C.B.T.) aerodispersa.
Il Sistema Koala-Sub mostra una riduzione costante della carica batteriologica pari al 99.9% nel flusso d’aria in uscita. La riduzione media della carica batteriologica nell’ambiente confinato di un sottomarino è pari al 55,9%.
Il Koala-Sub ha un’azione “disinquinante” attiva su tutti gli inquinanti presenti nell’aria dei sommergibili: gas, particolato, microrganismi, elettrostaticità.
Installando a bordo dei natanti il Sistema Koala-Sub, è possibile ottenere un duplice risparmio, sia sui costi di funzionamento che di installazione, inferiori rispetto a una sia pur limitata modifica o potenziamento dell’impianto di ricambio dell’aria.
Il disinquinatore Koala-Sub, oltre alla auto-sterilizzazione del materiale biologico filtrato, garantisce l’assenza di emissione di materiale inquinante nell’ambiente coinvolto e assicura una manutenzione senza rischi, anche per coloro che non hanno una preparazione specifica.

Caratteristiche del disinquinatore Koala-Sub.

Perché la Marina Militare Italiana ha scelto Koala-Sub:

Vai alla scheda prodotto »

Scarica il depliant »

Richiedi informazioni »

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

  1. Informativa Art. 13 D.L. 196/2003

    Ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196, nuovo testo unico recante disposizioni a "In materia di protezione dei dati personali", La informiamo che, a seguito dell'inoltro dei dati che sta per effettuare tramite la compilazione dei form presenti in questo sito, si procederà al trattamento di dati personali nel rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata la nostra attività.

    I dati saranno trattati a fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario, promozionale o di vendita, o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva.

    I Suoi dati personali saranno comunque mantenuti strettamente riservati e trattati in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza.

    In qualunque momento, potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere a D.A.TECH. S.r.l. tramite email: info@datech-srl.com, l'accesso ai tuoi dati personali nonchè la cancellazione, l'aggiornamento o la modifica degli stessi.

    Art. 7 D.L. 196/2003

    • L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
    • L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
      • dell'origine dei dati personali;
      • delle finalità e modalità del trattamento;
      • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
      • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2;
      • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
    • L'interessato ha diritto di ottenere:
      • l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi abbia interesse, l'integrazione dei dati;
      • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
      • l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
    • L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
      • per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
      • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.